Nel web ci sono alcuni siti che ti permettono di vendere oggetti online gratis. Per questo, la lista che ti sto per presentare riguarda tutte quelle piattaforme che ti offrono l'opportunità di mettere in vendita gli oggetti che non ti piacciono, o che non usi più!

Alcune di queste piattaforme offrono anche l'opportunità di inserire il prezzo a tuo piacimento, trattenendosi delle commissioni minime.

Se invece stai tenendo in considerazione di vendere online oggetti grazie ad un investimento personale, magari grazie ad una tua esclusiva piattaforma da personalizzare e far crescere nel tempo, metto a disposizione alcuni miei articoli inediti perché tu possa acquisire maggiori competenze per imparare a vendere online.

Vendere gratis in modo sostenibile su Subito.it

C'è anche la piattaforma di Subito.it, molto conosciuta grazie anche alla divulgazione per la sostenibilità, dove potrai vendere degli oggetti gratis senza alcun tipo di commissione sulla vendita.

Potrai testare da solo su questo sito che oggi vendere online senza commissioni, è possibile!

I vantaggi di vendere gratis in Subito.it sono molteplici.

Subito per vendere oggetti online gratis
Subito.it per vendere oggetti online gratis

Subito.it vanta soprattutto di una distribuzione di categorie merceologiche molto ampia e, grazie a questo, offre il vantaggio di vendere oggetti ingombranti come: mobili, motorini, macchine, scooter elettrici ma non solo, potresti vendere anche mobili su misura online. Su Subito.it puoi anche affittare e vendere la tua casa.

Categoria Subito.it - Animazione: cerca di tutte le categorie oggetti online
Categorie Subito.it per la vendita di oggetti

Per oggetti più piccoli come piccoli elettrodomestici, attrezzature sportive e altre cose, Subito.it mettere a disposizione la sezione Market con all'interno la categoria molto "gettonata" di informatica e fotografia.

Per un privato che vuole approcciare alla vendita di oggetti online gratis, il bello di questo sito è che non costa nulla!

Vendere online da privato

Sei un privato e saresti interessato a vendere online gratis, senza dover per forza costruire una complicata macchina del marketing al tuo fianco?

In questo paragrafo ti illustreremo diversi siti e App per vendere online gratis (da poter scaricare "al volo") tramite i quali puoi iniziare a vendere oggetti di qualsiasi tipo anche da oggi.

Probabilmente questa opportunità ti interessa per diversificare i tuoi guadagni, quindi vuoi farlo in modo semplice e immediato.

Mettendo "da parte" un attimo la piattaforma Subito.it, iniziamo dalla lista di altri siti di vendita di oggetti rimanenti sui quali puoi registrarti gratuitamente.

  • Vinted - un sito per vendere online la moda di seconda mano. Pubblichi il tuo annuncio gratuitamente e la spedizione la paga chi acquista;
  • Kijiji - altro sito per vendere online gratuitamente molto intuitivo e veloce;
  • Shpock - un sito per la vendita gratuita online che parte dal presupposto della compravendita tra persone vicine. Molto semplice e intuitivo da utilizzare;
  • Etsy - un sito di vendita online per tutti i creativi e coloro che realizzano prodotti artigianali.

Se la tua domanda ora è:

posso vendere online da privato senza partita IVA?

La risposta è sì. Puoi farlo, ma la tua vendita deve avere un carattere occasionale secondo (art. 67 lett. i) del D.P.R. n. 917/1986). Quindi, se la tua intenzione d'iniziare a vendere online gratis costantemente, sappi che non è possibile. La discriminante qui non è il fatturato con prestazione occasionale non superiore a 5.000 €, ma la non continuità dell’azione.

Andiamo ora a conoscere le App per vendere online gratis

App per vendere oggetti online

Hai per caso abiti od oggetti che proprio non usi più? Vuoi venderli? Tutto quello che devi fare è scaricare delle App gratuite sul tuo cellulare.

Partiamo da Wallapop. Un App per la compravendita che non addebita commissioni, scaricabile per IOS e Android.

Cosa puoi vendere su Wallapop?

  1. Lampade
  2. Iphone
  3. Skateboard
  4. Libri
  5. Chitarre
  6. Playstation
  7. Dischi
  8. Orologi

Hai a disposizione tutte le categorie più ricercate. Tutto quello che devi fare sono delle belle foto e l’App proteggerà la tua vendita.

La seconda App consigliata è Secondamano. Anche questa ideale per IOS e Android. La differenza tra questa e le altre App “colleghe” di vendita online, è la sua interfaccia in stile social network. Molto intuitiva e veloce. L’acquirente qui entra in contatto con il venditore tramite una chat.

La terza App è X-Tribe. Anch’essa consigliata per la sua interfaccia molto “rapida”, che offre numerose soluzioni di compravendita.

Oltre queste soluzioni vi sono a disposizione dai marketplace di Facebook a quelli più noti di Amazon e Ebay - soprattutto all’estero.

Vendere online gratis è più o meno conveniente, rispetto al fare un proprio e-Commerce? Scopriamolo nel prossimo paragrafo.

Vendere online gratis Vs creazione di e-Commerce

Questa è una delle domande più sentite e lette online, la cui risposta dipende molto dall’investimento che hai in mente di fare e del ritorno che ti aspetti da quest’ultimo.

In linea di principio tutti possono vendere online, ma dipende molto dal perché decidi di farlo. Come avrai già letto nei paragrafi precedenti, se per esempio sei un privato, senza partita IVA, che ha in casa oggetti o vestiti inutilizzati, allora conviene che sfrutti le tante possibilità di App e siti internet gratis.

Se il tuo obiettivo, invece, è quello di ampliare le tue possibilità di guadagno e hai un tuo negozio fisico, il discorso è ben diverso e molto più complesso.

Vendere online in questo secondo caso non è gratis. Devi investire in una piattaforma, tipo Shopify per 14 giorni gratis - la citiamo perché è una delle più note -, o anche in una proprietaria, nel caso in cui ti interessi avere un controllo completo sulle azioni interne del tuo e-Commerce.

Oltre a tutto questo è fondamentale investire nel funnel marketing, quindi azioni a supporto per sponsorizzare la tua attività, organicamente e a pagamento.

Vendere online ti dà moltissime opportunità, ma bisogna avere chiaro in mente il perché lo si vuol fare e cosa si può ottenere nel medio lungo periodo.

Questo mondo delle vendite online ti affascina e stai iniziando a considerare tutte le opportunità ad esso legate?

Allora è il momento di cominciare a vendere online anche con un e-Commerce. Ma non è possibile farlo senza prima aver studiato ed essersi informati. Per questo, ti consigliamo di visitare il sito learndigital.withgoogle per studiare i concetti base della creazione di un negozio online.

Considerazioni finali per Vendere Online Gratis

Vendere online gratis oggi è possibile. Non è sempre necessario costruire il proprio e-Commerce o affidarsi a piattaforme, come ad esempio Shopify o Adobe Commerce, perché queste richiedono altrettante impegnative operazioni strategiche di marketing con obbiettivi ben precisi da raggiungere.

La vendita online gratuita può comprendere più campi. Dalla vendita online di abbigliamento usato, all’arredamento per la casa, all’oggettistica informatica, fino agli elettrodomestici poco utilizzati. L’importante è che i prodotti in offerta, anche se di seconda mano, appartengano ad oggetti in ottime condizioni.

Follow on LinkedIn