Bene, in effetti non è proprio così: tutto dipenderà SOLO dall'approccio commerciale che avrai con il colosso di Mountain View. Per fare business online assieme ad Amazon "devi servirti di Lui e non fare in modo che, nel lungo periodo, sia Lui a servirsi di te!".

Si è vero...Amazon ancor oggi in questa "difficile situazione" dettata da Covid-19, "è il miglior partner da scegliere" (grazie anche all'ultima novità di poter offrire al tuo Brand uno Stores Gratis), ma ricordati sempre che il tuo e-commerce, la tua piattaforma, viene prima di tutto!

Devi investire sull'autorevolezza del tuo sito online (domain authority) oltre ad essere costantemente aggiornato sui continui cambiamenti: sulla trasformazione digitale delle vendite online già in atto (vedi l'esempio dello Store Ufficiale di Google e la novità della scorsa settimana di Facebook sulle nuove vetrine utili "Facebook Shop" per aiutare le piccole e medie imprese a potenziare le vendite online con i nuovi e-commerce gratuiti).

Le fondamenta del tuo negozio online devono essere ben solite, per questo "IN PRIMIS" non devi mai inserire, prima del tuo Shop, i contenuti e/o testi (esempio le schede prodotto) nelle piattaforme di terze parti come ad esempio i marketplace, i comparatori di prezzo, i cms o cmr per i servizi integrati di dropshipping, ect.. Devi sapere che l'unicità che darai ai tuoi testi e/o contenuti sarà un asset importante per la buona riuscita del tuo e-commerce. Tutti i testi oltre che essere inseriti prima, dovranno velocemente essere indicizzati nel tuo e-commerce, aver generato ordini e quindi grazie a tutti questi piccoli passaggi che nessuno ti dice, con l'aiuto del mio metodo (guida definitiva degli 8 punti chiave) e molta pazienza, solo dopo (solo) potrai condividere ed integrare le tue schede prodotto con le altre piattaforme di e-commerce (Amazon, Ebay, Facebook Shop, ect..) senza rischiare penalizzazioni per i contenuti duplicati.

Risultato?! Otterrai nel tuo shop un posizionamento organico consolidato di alcune schede prodotto in prima pagina nella Serp di Google, mentre altre avranno modo di fluttuare (altalenare) in posizioni diverse, ma non solo, l'aver inserito testi unici e magari appartenenti ad una nuova linea di prodotti produrrà altri benefici positivi e stupefacenti, naturalmente mettendo in atto degli accordi commerciali che definisco personalmente come "nuova era dell'indicizzazione commerciale".

Tutto questo e molto altro, sull'argomento di come usare il proprio e-Commerce quando si decide di integrare le proprie schede prodotto con Amazon, è possibile vederlo nel mio video (in modalità privata) ma non solo, voglio regalare assieme a questo video un e-Book che spiegherà "passo per passo" gli 8 punti chiavi per avere successo nel rapporto con Amazon e, fare in modo di servirsi di lui come più precisamente ho scritto in testata.

guida-come-vendere-online

E ricorda sempre: per essere vincente e creare un progetto scalabile a lungo termine, l'alchimia che devi tenere dentro di te è: il mio e-Commerce prima di tutto!